Together for Safer Roads apre un'applicazione per aiutare le città a capire le cause profonde della sicurezza stradale e a catalizzare gli interventi

Together for Safer Roads apre un'applicazione per aiutare le città a capire le cause profonde della sicurezza stradale e a catalizzare gli interventi

La coalizione del settore privato invita le città a unirsi a loro nell'essere spinti ad accettare la sfida delle strade più sicure

7 novembre 2018

WASHINGTON, D.C. ? Oggi, al Conferenza sulle città senza visione, Insieme per strade più sicure (TSR) ha aperto il suo Applicazione Safer Roads Challenge 2019-2020invitando le comunità, grandi e piccole, a candidarsi. Attraverso il Safer Roads Challenge, il settore privato e la leadership locale si uniscono per diagnosticare le sfide della sicurezza stradale e fornire soluzioni misurabili utilizzando competenze e risorse combinate.

I leader della comunità possono candidarsi identificando una sfida critica per la sicurezza stradale che propongono di affrontare con il supporto di TSR. I leader lavorano poi con un team di esperti in materia delle aziende membri del TSR e attingono alle loro conoscenze, dati, tecnologie e reti globali per informare gli interventi strategici.

Le domande saranno esaminate e selezionate da una giuria di esperti. Una volta esaminati, i candidati selezionati saranno invitati alla riunione annuale dei membri di TSR nel giugno 2019 per condividere le loro sfide, la rete con le aziende associate e dare il via al lavoro.

Siamo impegnati a collaborare con il settore pubblico e le organizzazioni di difesa dove possiamo immergerci e creare un cambiamento sostenibile che migliora la qualità della vita e la sicurezza per tutti gli utenti della strada", ha detto David Braunstein, presidente di TSR. Mentre cerchiamo di continuare a influenzare il futuro della sicurezza stradale, riconosciamo che la creazione di partnership tra il settore privato e pubblico è centrale per il nostro lavoro, e siamo pronti a fornire che per più comunità?

Con una comprovata esperienza di successo, Safer Roads Challenge di TSR ha già salvato migliaia di vite:

  • Atlanta, Georgia, USAIl 26% degli incidenti è stato ridotto sul North Avenue Corridor, contribuendo a una nuova comprensione del rischio di collisione che potrebbe informare gli interventi ad alta e bassa tecnologia;
  • S Paulo, Brasile: 13% di riduzione degli incidenti mortali attraverso la costruzione di un sistema di dati e l'implementazione di interventi di educazione stradale e di supervisione del traffico in 64 città; e
  • Shanghai, Cina: Fino al 90 per cento di incidenti mortali ridotti su strade identificate attraverso l'analisi dei segmenti di crash hotspot e un programma pilota che indica il potenziale per una riduzione fino al 30 per cento dell'attività di guida rischiosa basata sull'educazione alla sicurezza dei conducenti commerciali focalizzata sul comportamento.

Come parte dell'impegno della coalizione per aiutare le città a ridurre gli incidenti stradali e le vittime, TSR è partnering con la rete Vision Zero Network per contribuire ad aumentare l'apprendimento tra pari attraverso un programma di borse di studio per sostenere la partecipazione alla conferenza Vision Zero Cities. I beneficiari delle borse di studio comprendono 27 leader di Vision Zero di 23 città, che rappresentano un mix di personale del settore pubblico, sostenitori della comunità e membri delle sezioni di Families for Safe Streets di tutto il paese.

Questa partnership offre ai leader della mobilità sicura l'opportunità di partecipare alla Vision Zero Cities Conference e di imparare dai loro pari in tutta la nazione, compresi quelli del settore pubblico e privato e la comunità di sostenitori", ha detto Leah Shahum, fondatore e direttore della rete no-profit Vision Zero Network. Stiamo già vedendo il valore del programma, e non vediamo l'ora di continuare a lavorare con TSR e i leader delle città per dare priorità alla mobilità sicura per tutti".

Informazioni su Insieme per strade più sicure
Together for Safer Roads (TSR) è una coalizione innovativa che riunisce aziende globali del settore privato, attraverso i settori, per collaborare al miglioramento della sicurezza stradale e alla riduzione di morti e feriti da incidenti stradali a livello globale. Gli attuali membri di TSR includono AB InBev, AIG, AT&T, Republic Services, CalAmp, Ericsson, Geotab, GM, iHeartMedia, Lyft, Octo Telematics, PepsiCo, Republic Services, UPS, Walmart, Alpha Drive, HAAS Alert, Ouster e Zendrive. Per saperne di più www.togetherforsaferroads.org.

Informazioni sulla rete Vision Zero
Il Vision Zero Network è un'organizzazione senza scopo di lucro che riunisce i leader della salute pubblica, della pianificazione e dell'ingegneria dei trasporti, della politica, dell'applicazione del traffico, dell'avvocatura e del settore privato per sviluppare e condividere strategie vincenti e sostenere una forte leadership per rendere Vision Zero una realtà. Per saperne di più www.visionzeronetwork.org e seguiteci su Twitter @visionzeronet.

###