Comunicato stampa 7

INSIEME PER STRADE PIU' SICURE ACCOGLIE GENERAL MOTORS COME NUOVO MEMBRO DELLA COALIZIONE

GM si unisce a 14 società globali del settore privato dedicate alla riduzione degli infortuni e delle morti sulla strada

 

31 maggio 2016

(Washington, DC) ? Together for Safer Roads (TSR), una coalizione di aziende globali del settore privato che lavorano insieme per migliorare la sicurezza stradale, dà il benvenuto a General Motors (GM) come suo nuovo membro e prima casa automobilistica a unirsi alla coalizione. GM contribuirà con la sua conoscenza dell'operatività dei veicoli, della tecnologia di sicurezza testata e della strategia di difesa della comunità a TSR per rendere i veicoli più sicuri sulle strade. GM si unisce ad altre 14 aziende membri che lavorano in modo collaborativo per aiutare a raggiungere l'obiettivo del Decennio di azione delle Nazioni Unite per la sicurezza stradale: ridurre gli infortuni e i decessi sulle strade del 50% entro il 2020.

Fondata nel 1911 a Detroit, GM è uno dei marchi automobilistici più grandi e riconosciuti al mondo, con attività in 115 paesi e più di 215.000 dipendenti in tutto il mondo. Con più di 4 milioni di auto e camion venduti all'anno, GM assegna la massima priorità alla sicurezza, alla qualità, alla tecnologia e agli standard ambientali in tutti i suoi veicoli, oltre a fornire un ambiente sicuro alla sua forza lavoro.

Per più di un secolo, abbiamo costruito una ricca eredità di innovazione, sviluppo tecnologico e leadership nel veicolo, strada, occupante e sicurezza dei pedoni", ha detto Greg Martin, direttore esecutivo della politica pubblica globale di GM. Abbiamo una lunga storia di impegno e di difesa nelle comunità in cui viviamo e lavoriamo, e siamo entusiasti di contribuire la nostra esperienza a Insieme per strade più sicure per avanzare la sicurezza stradale, mentre lavora in collaborazione con altre aziende simili.

Lanciata formalmente nel 2014, la TSR coinvolge utenti della strada, governi, responsabili politici e altri stakeholder per creare un impatto misurabile e sostenibile sulla sicurezza stradale attraverso iniziative orientate ai risultati. TSR sfrutta l'esperienza delle aziende associate per affrontare le sfide strategiche della sicurezza stradale e collaborare con la più ampia comunità della sicurezza stradale per essere la voce principale del settore privato.

Come produttore leader di veicoli, GM porta nuove importanti prospettive e competenze per aiutarci a raggiungere il nostro obiettivo comune: un mondo in cui le strade sono più sicure per tutte le persone", ha detto Carlos Brito, presidente di TSR e amministratore delegato di AB InBev.

Informazioni su Insieme per strade più sicure

Together for Safer Roads (TSR) è una coalizione innovativa che riunisce aziende del settore privato globale, in tutti i settori, per collaborare al miglioramento della sicurezza stradale e alla riduzione di morti e feriti da incidenti stradali a livello globale. TSR riunisce le conoscenze, i dati, la tecnologia e le reti globali dei membri per concentrarsi su cinque aree che avranno il massimo impatto a livello globale e nelle comunità locali. Queste aree di intervento si allineano con i cinque pilastri del Decennio di azione per la sicurezza stradale delle Nazioni Unite, sviluppando programmi per affrontare i problemi della gestione della sicurezza stradale, strade e mobilità più sicure, veicoli più sicuri, utenti della strada più sicuri e risposta post-crash. Gli attuali membri di TSR includono AB InBev, AIG, AT&T, Chevron, Ericsson, Facebook, GM, IBM, iHeartMedia, Octo Telematics, PepsiCo, Republic Services, Ryder, UPS e Walmart. Per saperne di più