Gli incidenti stradali, molti dei quali sono dovuti alla guida distratta, sono la causa numero 1 dei decessi legati alla violenza dei giovani da 1 a 25 anni negli Stati Uniti, ma non dovrebbero esserlo. La tecnologia e la conoscenza esistono per porre fine a questo. 

Le Nazioni Unite riconoscono la sicurezza stradale come un prerequisito per una vita sana e il benessere. Nel settembre 2020, l'Assemblea generale delle Nazioni Unite ha proclamato il "Decennio di azione per la sicurezza stradale 2021-2030", con l'ambizioso obiettivo di prevenire almeno 50% di morti e feriti per incidenti stradali entro il 2030.

I nostri programmi di sicurezza stradale sono in linea con gli obiettivi dell'ONU. Aiutaci a raggiungere questi obiettivi diventando un sostenitore attraverso una donazione una tantum o diventando un donatore mensile.